Ronaldinho, mamma Miguelina non ce l'ha fatta

La madre del fuoriclasse gaucho, ex tra le altre di Barcellona e Milan, aveva contratto il Coronavirus a dicembre.

21 Febbraio 2021

Miguelina Elói Assis dos Santos, madre di Ronaldinho, non ce l'ha fatta. La donna, che a dicembre aveva contratto il Coronavirus, è morta all'età di 71 anni. Lo conferma uno dei club per i quali ha giocato il fuoriclasse gaucho, l'Atletico Mineiro.

Dona Miguelina era da tempo ricoverata all'ospedale Mãe de Deus di Porto Alegre, dopo che i sintomi del Coronavirus si erano rivelati sempre più gravi nel corso delle settimane. L'ex stella, tra le altre, di Barcellona e Milan a dicembre aveva raccontato su Twitter della malattia della madre, spiegando che era stata costretta alla terapia intensiva.

La sua prima reazione pubblica di fronte alla sua scomparsa, invece, si è limitata al cambio delle immagini dei suoi profili social, ora contraddistinte da sfondi completamente neri. Il grande affetto di Ronaldinho per la madre era noto, e nel corso degli anni aveva trovato grande spazio anche sui suoi canali social.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesSimeone ribalta il Venezia, Raspadori riprende lo Spezia
Simeone ribalta il Venezia, Raspadori riprende lo Spezia
©Getty ImagesMihajlovic:
Mihajlovic: "Arnautovic? Lo spero ma non so"
©Getty ImagesFiorentina, Vincenzo Italiano sogna ancora più in grande
Fiorentina, Vincenzo Italiano sogna ancora più in grande
©Alessandro Vigano'Monza, due casi di positività al Covid-19
Monza, due casi di positività al Covid-19
©Getty ImagesFiorentina, derby dell'Appennino e quinto posto
Fiorentina, derby dell'Appennino e quinto posto
©Getty ImagesTorino, Juric va giù piatto in vista del Cagliari:
Torino, Juric va giù piatto in vista del Cagliari: "Non ci deve fregare un c..."
 
Napoli - Atalanta 2-3: le pagelle
Salernitana-Juventus 0-2, le pagelle
Milan-Sassuolo 1-3, le pagelle
Juventus-Atalanta 0-1, le pagelle
Atletico Madrid-Milan 0-1, le pagelle
Fiorentina-Milan 4-3, le pagelle
Lazio-Juventus 0-2, le pagelle
Vidal, ma cosa combini? Le foto: è andata bene