Robinho finisce nei guai

Sospeso dal Santos. Deve risolvere i suoi problemi con la giustizia italiana.

18 Ottobre 2020

I tifosi del Milan lo ricordano molto bene. Quattro le stagioni al Diavolo di Robinho (dal 2010 al 2014). Con i rossoneri ha vinto anche uno scudetto e una supercoppa italiana. Messo sotto contratto dal Santos (sua ex squadra) ora è stato sospeso dallo stesso club brasiliano.

"Il mio obiettivo era quello di aiutare il Santos. Mi dà fastidio non poterlo fare, ma è meglio che in questo momento mi concentri sui miei affari personali. Dimostrerò la mia innocenza per i tifosi del Santos e le persone che mi vogliono bene", le sue parole via social network.

Classe 1984, il fantasista brasiliano Robinho è alla sua quarta avventura con il Santos, la società che gli ha permesso di affacciarsi al grande calcio. Ora, per continuare la sua avventura calcistica, dovrà risolvere i suoi problemi in Italia.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesEder non ci sta e attacca Suning
Eder non ci sta e attacca Suning
©Getty ImagesPSG: Mauro Icardi mette nel mirino il Bordeaux
PSG: Mauro Icardi mette nel mirino il Bordeaux
©Getty ImagesRoma, sconfitta e polemiche: Fonseca parla chiaro
Roma, sconfitta e polemiche: Fonseca parla chiaro
 
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle