Roberto Mancini positivo al Coronavirus: Evani il sostituto

Il ct della Nazionale non potrà guidare l'Italia nelle prossime tre partite ufficiali.

6 Novembre 2020

Anche Roberto Mancini è positivo al Coronavirus. A renderlo noto è la Federcalcio, in un comunicato in cui spiega che il ct dell'Italia è asintomatico. In rispetto alle misure di contenimento del contagio, si trova già in isolamento presso la sua abitazione.

Il commissario tecnico è risultato positivo in occasione del pre-screening effettuato dalla stessa Figc in preparazione del raduno della Nazionale, che partirà da domenica prossima. La Federcalcio, infatti, effettua controlli periodici per i membri degli staff tecnici delle Nazionali prima degli impegni ufficiali delle varie selezioni azzurre.

Conseguentemente alla sua positività, Mancini non potrà allenare l'Italia nei prossimi impegni della Nazionale. Contro l'Estonia (amichevole in programma per l'11 novembre), la Polonia e la Bosnia (sfide di Nations League, che si disputeranno 15 e 18 novembre) sulla panchina degli Azzurri ci sarà quindi il suo vice, Alberico Evani.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesLazio-Roma, probabili formazioni
Lazio-Roma, probabili formazioni
©Getty ImagesCoppa Italia, l'Atalanta emerge alla distanza: Cagliari ko
Coppa Italia, l'Atalanta emerge alla distanza: Cagliari ko
©Getty ImagesSilvio Berlusconi tranquillizza tutti
Silvio Berlusconi tranquillizza tutti
 
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto
SuperMario Balotelli show: le foto
Un 2020 con tante scarpe appese al chiodo: le foto di chi ha lasciato