Roberto D'Aversa non ha paura

Parma al bivio nel derby contro il Bologna dopo i risultati delle concorrenti per la salvezza.

Nelle ultime giornate di campionato anche le conferenze stampa pre-partita degli allenatori possono subire qualche slittamento dovuto al… calendario, così ecco che Roberto D’Aversa ha parlato dopo i risultati delle concorrenti per la salvezza per presentare il delicato derby di lunedì contro il Bologna.

Le vittorie di Empoli e Udinese complicano il cammino dei crociati, ma il tecnico non si scompone, pur temendo la formazione di Mihajlovic: “I risultati di oggi non cambiano il nostro compito di domani, cioè quello di raggiungere aritmeticamente la salvezza. Il Bologna ha cambiato fisionomia, è molto aggressivo e coraggioso rispecchiando le caratteristiche del proprio allenatore. Ha giocato ottime partite anche quando non ha raggiunto il risultato come contro il Milan. Non sarà una gara semplice, ma vogliamo raggiungere il nostro obiettivo".

D'Aversa poi sottolinea l'importanza della lunga striscia di pareggi e fa il punto sugli indisponibili: "Veniamo da una striscia positiva di risultati, pareggi che possono diventare importantissimi. Non è semplice portare a casa risultati in Serie A. Siamo abituati a certe situazioni di emergenza, ma ho totalmente fiducia nel gruppo che ho a disposizione. Inglese valuteremo domani se utilizzarlo o meno, ma chiaramente non ha i 90 minuti sulle gambe. Ceravolo sta bene”.

ARTICOLI CORRELATI:

Serie A, il Cts:
Serie A, il Cts: "Quarantena resta di due settimane"
Lecce, tamponi tutti negativi
Lecce, tamponi tutti negativi
Serie C, Rimini pronto al ricorso
Serie C, Rimini pronto al ricorso
 
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena
Oriana Tubiolo, la dottoressa-wag