Rino Gattuso non si accontenta

Il tecnico del Napoli guarda oltre la vittoria sulla Juventus: "Fatti tanti danni in passato".

26 Gennaio 2020

Dopo la Lazio in Coppa Italia, la Juventus. Il Napoli sembra aver trovato la strada giusta per uscire dalla lunga crisi e allora dopo tre mesi senza vittorie casalinghe ecco che gli azzurri piegano in pochi giorni due delle grandi del campionato.

Rino Gattuso però non si accontenta e, ai microfoni di 'Sky Sport', si volta indietro per guardare avanti, ovvero l'uscita dal tunnel: "Stasera vado a casa e ancora ripenso alla partita con la Fiorentina. Abbiamo vinto contro la Juve, ma di danni prima ne abbiamo fatti fin troppo. Abbiamo 27 punti, ricordiamocelo, anche se abbiamo qualità".

Poi l'analisi della partita: "Abbiamo fatto bene la fase di possesso e di non possesso: da grandissima squadra la prima, da squadra che ha rispetto dell'avversario la seconda. Il gol subito? Mi ha infastidito, non dobbiamo mollare e regalare nulla. Prendiamo sempre gol in modo stupido".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesRolando per la fascia del Bari
Rolando per la fascia del Bari
©Getty ImagesC'è Rolando per la fascia del Bari
C'è Rolando per la fascia del Bari
©Getty ImagesPolonia, è Paulo Sousa il nuovo commissario tecnico
Polonia, è Paulo Sousa il nuovo commissario tecnico
 
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3