Ranieri: “Pallotta? Non l’ho sentito”

"Ai giocatori chiedo di non giocare palla nella nostra metà campo".

2 Aprile 2019

Il tecnico della Roma Claudio Ranieri carica i suoi alla vigilia del match contro la Fiorentina: i giallorossi devono rialzarsi dopo due ko di fila che hanno messo in forte dubbio la qualificazione alla Champions League.

La Fiorentina ha inflitto ai capitolini una umiliante sconfitta in Coppa Italia: "Mi auguro che siano la benzina che ci fa reagire. Sette gol in Coppa sono tanti e molti sono stati subiti allo stesso modo: palla lunga a scavalcare la difesa. La Fiorentina lo fa spesso e ha segnato dopo 35 secondi contro l'Inter. Non dobbiamo dargli la profondità per farci male".

Sulla formazione, "uno tra Dzeko e Schick potrebbe finire in panchina. Dzeko ha preso una bella botta e devo valutare come sta".

"Sto pensando 25 ore al giorno come aiutare la squadra. Ci sto mettendo tutto me stesso. Ai giocatori chiedo di non giocare palla nella nostra metà campo: non capisco perché le squadre vogliono partire tutte da dietro imitando il tiki taka. Pochissimi fanno gol dal portiere".

"Pallotta? Non l'ho sentito. La squadra vive un momento particolare. Ho visto l'analisi dei kilometri percorsi: sono gli stessi del Napoli, ma loro sono stati squadra e noi no".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesDouglas Costa:
Douglas Costa: "Allegri ho fatto fatica a capirlo"
©Getty ImagesMilena Bertolini, parole d'orgoglio dopo la qualificazione
Milena Bertolini, parole d'orgoglio dopo la qualificazione
©Getty ImagesStefano Pioli rivuole il Milan di prima
Stefano Pioli rivuole il Milan di prima
 
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle
Serie A: Inter-Lazio 3-1, le pagelle