Psg campione di Francia: nove gol al Troyes

13 Marzo 2016

Il Paris Saint Germain si laurea campione di Francia con otto giornate di anticipo sbriciolando il Troyes fanalino di coda nel trentesimo turno di campionato.
 
Una partita che riassume in novanta minuti il dominio assoluto della squadra di Blanc nella Ligue 1: Ibrahimovic e compagni si sono imposti con un impressionante 9-0. Dopo le tre reti nel primo tempo, firmate da Cavani, Pastore e Rabiot, nella ripresa è salito in cattedra Zlatan Ibrahimovic, a segno per ben quattro volte. Nel finale in gol ancora il Matador (dopo un rigore sbagliato), l'autorete di Saunier completa il pomeriggio da incubo dei padroni di casa.
 
Il PSG è così a 77 punti, quota irraggiungibile per il Monaco secondo a 52: è il quarto titolo consecutivo per i parigini, il sesto in totale. Una supremazia senza limiti: nella classifica cannonieri primeggiano Ibrahimovic con 27 reti e Cavani con 14.
 
Per l'ex svedese del Milan è il dodicesimo campionato vinto in carriera.
©Getty Images

NOTIZIE EURO2020:

©Getty ImagesEuro2020, Alvaro Morata se la prende con tutti
Euro2020, Alvaro Morata se la prende con tutti
©Getty ImagesEuro2020, Lewa punisce una Spagna sprecona: è 1-1
Euro2020, Lewa punisce una Spagna sprecona: è 1-1
©Getty ImagesEuro2020, Gosens ironico su Cristiano Ronaldo
Euro2020, Gosens ironico su Cristiano Ronaldo
©Getty ImagesEuro2020, Marco Rossi è un fiume in piena
Euro2020, Marco Rossi è un fiume in piena
©Getty ImagesEuro2020: Cristiano Ronaldo illude, la Germania schianta il Portogallo
Euro2020: Cristiano Ronaldo illude, la Germania schianta il Portogallo
©Getty ImagesEuro2020, Italia: Roberto Mancini annuncia il turnover
Euro2020, Italia: Roberto Mancini annuncia il turnover
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle