Pogba è già stregato da Mourinho

19 Agosto 2016

Prima intervista da giocatore del Manchester United per Paul Pogba, che al pari degli altri acquisti dei Red Devils, non ha avuto gli onori di una presentazione ufficiale.

A poche ore dal debutto contro il Southampton, con ogni probabilità a gara in corso, dopo aver saltato la prima giornata contro il Bournemouth a causa di una squalifica rimediata in Coppa Italia, il francese si è aperto ai microfoni di “SkySports”, spiegando il motivo della scelta che lo ha portato a lasciare la Juventus dopo 4 stagioni:

"Ho giocato quattro anni in Italia, se Mourinho fosse andato al Manchester United due anni fa forse non sarei tornato, magari sarei rimasto alla Juve, ma penso che fosse il momento giusto per lui di arrivare allo United e per me di tornare. È un grande allenatore, che ha fatto tanto e ha vinto tutto, adesso vuole tornare a vincere". 

Pogba ha poi raccontato come i primi allenamenti siano stati molto duri, per un motivo particolare…: “Mi hanno fatto allenare solo perché non ho giocato la prima partita, ma ero abituato a correre dalla Juventus”.

La coppia con Ibrahimovic si è già presa la copertina della Premier. I due non giocheranno nello stesso reparto, ma in quanto a personaggi sembrano avere pochi rivali: "Ho sempre giocato con grandi giocatori, anche alla Juve e sono stato fortunato – ha concluso Paul -. Zlatan è un fuoriclasse e ama scherzare: ogni volta ha qualcosa da dirmi sulle scarpe, i capelli e anche su come parlo".

Ma c'è spazio anche per un messaggio d'addio ai tifosi della Juve, in attesa magari di ritrovarsi da avversari in Champions tra due anni: "Forse alcuni fan non capiranno, altri sì, ma voglio ringraziare tutti. Mi hanno dato fiducia, mi hanno aiutato ad essere quello che sono. Tatticamente ho imparato molto alla Juve. Saranno sempre nel mio cuore".

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Lvmh, Belloni:
Lvmh, Belloni: "Nessun interesse per il Milan"
©L'Empoli frena a Cremona, Dionisi comunque orgoglioso
L'Empoli frena a Cremona, Dionisi comunque orgoglioso
©Euro 2020, nuovo semaforo verde per Roma: i dettagli
Euro 2020, nuovo semaforo verde per Roma: i dettagli
 
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto