Pista di atletica danneggiata: paga il Vicenza

Multa per il club biancorosso, tutta colpa di un fumogeno scagliato a Salò.

Pista di atletica danneggiata: paga il Vicenza. Tutta colpa di un fumogeno scagliato verso il terreno di gioco a Salò in occasione della gara vinta dalla truppa comandata da Nicola Zanini con la Feralpi. Si parlava di una sanzione di 500 euro, ma di nessun danneggiamento, in un primo comunicato redatto dalla Lega di Serie C e distribuito nel pomeriggio di martedì.

Pochi minuti dopo ne è stato diramato un altro, nel quale è stata confermata la cifra, ma si è specificato che uno dei due fumogeni lanciati sulla pista di atletica l'ha danneggiata e che, se richiesto da club lombardo, ci sarà l'obbligo di risarcimento da parte dei berici.

fumogeno

ARTICOLI CORRELATI:

Il Cagliari rientra alla base
Il Cagliari rientra alla base
Coronavirus, rimandata Pro Vercelli-Novara
Coronavirus, rimandata Pro Vercelli-Novara
Coronavirus: la Juventus chiude lo Stadium
Coronavirus: la Juventus chiude lo Stadium
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium