Pioli: "Vincere per salvare la stagione"

16 Marzo 2016

Il tecnico della Lazio Stefano Pioli presenta la partita di giovedì contro lo Sparta Praga: "Salvare la stagione? La salverebbe andare più avanti e provare a vincere la coppa. E contemporaneamente tentare in campionato una rimonta incredibile. Passare il turno in Europa ci garantirebbe uno slancio in più a livello di entusiasmo e fiducia, di voglia di finire bene la stagione. Ho sempre detto che la prossima partita è la più importante, non posso sbagliarmi se lo dico anche stavolta". 
 
"Il Galatasaray attaccava in un modo e difendeva lasciando spazi agli avversari, lo Sparta mi sembra più compatto, quindi più difficile da superare come testimoniano i pochi gol presi. Ma anche loro hanno punti deboli e su quelli vogliamo forzare le nostre giocate: dovremo giocare una partita precisa, con un calcio semplice e lineare". 
 
In campo l'esperienza di Klose e Mauri: "Sono giocatori importanti per come sanno vivere certe partite e interpretarle. Danno tanto in campo e fuori, hanno fatto bene domenica e potrebbero essere adatti a questa partita"
©

NOTIZIE EURO2020:

©Euro2020, la notte magica di Locatelli: 3-0
Euro2020, la notte magica di Locatelli: 3-0
©Euro2020, Giorgio Chiellini dalla gioia alla doppia delusione
Euro2020, Giorgio Chiellini dalla gioia alla doppia delusione
©Euro2020, Bale inventa, Ramsey segna: 2-0
Euro2020, Bale inventa, Ramsey segna: 2-0
©Euro2020, Mario Fernandes: il sollievo dopo la paura
Euro2020, Mario Fernandes: il sollievo dopo la paura
©Euro2020: prodezza di Miranchuk, la Russia affonda la Finlandia
Euro2020: prodezza di Miranchuk, la Russia affonda la Finlandia
©Euro2020, Marko Arnautovic squalificato
Euro2020, Marko Arnautovic squalificato
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle