Parma, Fabio Pecchia mette in guardia i suoi: “Fiorentina da Champions”

Le parole di Fabio Pecchia alla vigilia di Fiorentina-Parma

Fabio Pecchia ha presentato la sfida con la Fiorentina, valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia, in conferenza stampa: "A Firenze serve quella leggerezza mentale per giocare a calcio, per volersi divertire e fare sacrifici. E lavorare, mettendo umiltà. La partita di mercoledì è una bellissima partita, una bellissima vetrina, affrontiamo una squadra da Champions. Ed è una squadra che ci spingerà, dal punto di vista tecnico, fisico e mentale, ad andare oltre i nostri limiti. E noi vogliamo farci trovare pronti. Per questo, serenità, leggerezza e prontezza".

“Nella classifica del campionato di oggi basta vederla – ha aggiunto sulla Viola -. Qualche anno fa si parlava di Sette Sorelle, la Fiorentina era fra queste. In questi ultimi anni, con l’arrivo di Italiano, è ancora in quella stessa posizione storica delle Sette Sorelle, dove si gioca un posto in Europa e non solo per la Conference. E’ a un passo dalla Champions. E’ una squadra bella, che gioca un bel calcio e in questi anni si è abituata a giocare le tre partite in settimana. E lo fa con qualità, con grande attenzione, a Italiano vanno fatti i complimenti perché è bello vedere una squadra che gioca così in Europa e in campionato".

"Detto questo, l’obiettivo del Parma e del Club di poter ritornare a quello che succedeva qualche anno fa, per giocare questo tipo di partite non solo in maniera sporadica ma anche con continuità in campionato. La Fiorentina ha il peso di vincere la Coppa? Non so se sarà un vantaggio per noi questo, è chiaro che la Fiorentina ha dimostrato l’anno scorso di giocare per tutte le competizioni, arrivando nella parte finale delle due coppe e in alto in campionato. Quindi ci proverà anche quest’anno, è evidente legittimo da parte loro vincere per arrivare in fondo".

"La squadra è al completo, Benedyczak è recuperato. A parte la squalifica di Zagaritis, c’è tutto il gruppo a disposizione. C’è anche il piacere di mettere nella lista dei convocati Lautaro Valenti, per cui tutti i ragazzi sono a disposizione" ha chiosato Pecchia sulle condizioni della rosa.

Articoli correlati