Papa Waigo fa una promessa ai tifosi della Fiorentina

L'ex calciatore ha vestito la maglia viola nel 2008 e nel 2010.

30 Dicembre 2021

L'ex calciatore ha il club viola nel cuore.

Intervenuto a Lady Radio, Papa Waigo ha fatto una promessa ai tifosi della Fiorentina: "Nel 2019 ho preso il patentino per allenare. Già a Firenze avevo iniziato a lavorare con i giovani del mio paese, adesso in Senegal ho ripreso a pieno. I primi talenti che verranno fuori li porterò alla Fiorentina, ormai sono un tifoso". L'ex calciatore ha vestito la maglia viola nel 2008 e nel 2010, per un totale di 8 presenze impreziosite da 2 gol.

"Italiano non è una sorpresa per me - ha continuato l'ex attaccante -. Ora sono molto orgoglioso che stia ottenendo questi risultati in viola. Quando ho giocato insieme a lui, ho trovato un uomo molto generoso che ha tanta voglia di fare. Vlahovic? Dusan è il punto di riferimento della Fiorentina. E' un grandissimo calciatore che ha dei valori che in pochi anno. Non è facile vivere con la situazione contrattuale che si ritrova, ma sta dimostrando di essere un grande calciatore. Chi non vuole prendere un calciatore così? Tutti lo vogliono. Chi ha più soldi paga e prende i calciatori". 

In chiusura, una battuta su Amrabat, che sembra ad un passo dall'addio al club gigliato: "La Fiorentina è rinata: allenatore nuovo, giovane e con tante idee. I giocatori hanno voglia di strafare. Se un calciatore viene a Firenze perdendo la fame, si vede subito in campo".

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesDusan Vlahovic, il retroscena di Italiano sul rigore sbagliato
Dusan Vlahovic, il retroscena di Italiano sul rigore sbagliato
©Getty ImagesFiorentina da urlo, Vlahovic si fa perdonare: Genoa travolto 6-0
Fiorentina da urlo, Vlahovic si fa perdonare: Genoa travolto 6-0
©Getty ImagesIl Napoli sorride, Spalletti individua la chiave del successo
Il Napoli sorride, Spalletti individua la chiave del successo
©Getty ImagesDusan Vlahovic la combina grossa contro il Genoa
Dusan Vlahovic la combina grossa contro il Genoa
©Getty ImagesMilan, ko che fa male: Stefano Pioli è una furia
Milan, ko che fa male: Stefano Pioli è una furia
©Getty ImagesGianluigi Donnarumma: arriva una forte delusione
Gianluigi Donnarumma: arriva una forte delusione
 
Bologna-Napoli 0-2, le pagelle
Milan-Spezia 1-2, le pagelle
Atalanta-Inter 0-0: le pagelle
Roma-Cagliari 1-0, le pagelle
Sassuolo-Hellas Verona 2-4, le pagelle
Sara Gunnarsdottir, la straordinaria bellezza della calciatrice islandese. Le foto
Juventus-Udinese 2-0, le pagelle
Salernitana-Lazio 0-3, le pagelle