Niente Russia ai Mondiali di calcio, la precisazione della Wada

L'agenzia antidoping mondiale ha confermato che la Russia potrà partecipare su "base neutrale", come ai Giochi Olimpici.

Russia

La nazionale di calcio della Russia non potrà partecipare ai Mondiali del 2022 sotto la propria bandiera ma solo "su base neutrale", a causa della squalifica di quattro anni per doping imposta ai russi dalla Wada: lo ha dichiarato, come riporta l'agenzia di stampa russa Tass, il presidente del Comitato di controllo della conformità dell'agenzia antidoping mondiale, Jonathan Taylor.

Come avverrà per i Giochi Olimpici, quindi, anche i calciatori russi saranno costretti a giocare sotto una bandiera neutrale nell'evento organizzato dalla Fifa e che vedrà la sua fase finale disputarsi in Qatar nel 2022.


ARTICOLI CORRELATI:

Romania, Mutu diventa ct
Romania, Mutu diventa ct
Copa America 2020, sorteggiati i due gruppi
Copa America 2020, sorteggiati i due gruppi
Cannavaro si prende la rivincita: grande trionfo in Cina
Cannavaro si prende la rivincita: grande trionfo in Cina
Petkovic:
Petkovic: "Il calendario ci penalizza"
Gunes sornione:
Gunes sornione: "Italia fortunata"
Giggs ha paura dell'Italia
Giggs ha paura dell'Italia
Playoff Euro 2020, gli accoppiamenti
Playoff Euro 2020, gli accoppiamenti
Razzismo, procedimento dell'Uefa su Romania-Svezia
Razzismo, procedimento dell'Uefa su Romania-Svezia
Spagna, il ritorno di Luis Enrique diventa un caso
Spagna, il ritorno di Luis Enrique diventa un caso
 
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium
Bellissime a Eicma 2019: Giorgia Capaccioli
Le bellissime di Eicma 2019: Beatrice Silipigni
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Pasqualon
Le bellissime di Eicma 2019: Francesca Campione
Bellissime a Eicma 2019: Kate Fretti
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Dones
Le bellissime di Eicma 2019: Ilaria Prazzoli
Le bellissime di Eicma 2019: Sabrina Semeraro
Le bellissime di Eicma 2019: Sabrina Chiolerio