Niente Russia ai Mondiali di calcio, la precisazione della Wada

L'agenzia antidoping mondiale ha confermato che la Russia potrà partecipare su "base neutrale", come ai Giochi Olimpici.

9 Dicembre 2019

La nazionale di calcio della Russia non potrà partecipare ai Mondiali del 2022 sotto la propria bandiera ma solo "su base neutrale", a causa della squalifica di quattro anni per doping imposta ai russi dalla Wada: lo ha dichiarato, come riporta l'agenzia di stampa russa Tass, il presidente del Comitato di controllo della conformità dell'agenzia antidoping mondiale, Jonathan Taylor.

Come avverrà per i Giochi Olimpici, quindi, anche i calciatori russi saranno costretti a giocare sotto una bandiera neutrale nell'evento organizzato dalla Fifa e che vedrà la sua fase finale disputarsi in Qatar nel 2022.

©Getty Images

NOTIZIE EURO2020:

©Getty ImagesEuro2020, Italia: due le avversarie possibili agli ottavi
Euro2020, Italia: due le avversarie possibili agli ottavi
©Getty ImagesEuro2020, Mancini:
Euro2020, Mancini: "Meglio di così non si poteva"
©Getty ImagesEuro2020, la Turchia cede pure con la Svizzera
Euro2020, la Turchia cede pure con la Svizzera
©Getty ImagesEuro2020, l'Italia sconfigge anche il Galles
Euro2020, l'Italia sconfigge anche il Galles
©Getty ImagesBlack Lives Matter: sei Azzurri non si inginocchiano
Black Lives Matter: sei Azzurri non si inginocchiano
©Getty ImagesEuro2020, Alvaro Morata se la prende con tutti
Euro2020, Alvaro Morata se la prende con tutti
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle