Napoli, Luciano Spalletti non parla della squalifica di Osimhen

Il tecnico aspetterà l'esito del ricorso. Ma ora la gara con il Genoa.

28 Agosto 2021

Conferenza stampa prima della sfida di Marassi

Luciano Spalletti è concentrato sulla prossima partita del suo Napoli, che domenica affronterà il Genoa a Marassi. Unico dubbio di formazione, il sostituto dello squalificato Victor Osimhen. Il favorito sembra Andrea Petagna: "Mi sono accorto che avete delle sentinelle - così il tecnico in conferenza stampa -. Il dubbio è quello, almeno uno tenetelo".

Spalletti ha detto poi la sua versione sulla squalifica di Osimhen di due giornate, con l'attaccante nigeriano che dovrebbe saltare anche la sfida con la Juventus: "Siccome c'è questo approfondimento, non parleremo di questa cosa fino al ricorso - le parole del tecnico -. Si sta buoni e casomai se ne parla la prossima volta. Nello spogliatoio ne abbiamo parlato e i calciatori sono stati bravi, hanno fatto un cartello da appendere e lo hanno firmato, non si può dire cosa hanno scritto. Per quanto riguarda il mercato, continuo a dire che sarei contento di tenere i giocatori che ho pensato di avere quando ho deciso di venire a Napoli. So che la società è attenta e se capiterà qualcosa per noi si farà trovare pronta".

Anche Spalletti si è espresso sull'addio di Cristiano Ronaldo dal campionato italiano: "Il campione possiamo sempre vederlo perché continuerà a giocare a calcio, chiaramente prima potevamo ammirarlo perché lo avevamo accanto. Per quanto mi riguarda è stato un campione dal quale c'è da imparare tante cose per quello che ha fatto per il nostro calcio - continua -. Io penso che gli equlibri non cambiano perché ci sono altri campioni e altre cose oltre alle qualità di Ronaldo nel nostro campionato, che rimarrà sicuramente di altissimo livello".

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesSerie A, la Fiorentina continua a vincere
Serie A, la Fiorentina continua a vincere
©Getty ImagesMaurizio Sarri spiega perché con il Cagliari sarà dura
Maurizio Sarri spiega perché con il Cagliari sarà dura
©Getty ImagesTudor teme Mourinho e non dimentica... Totti
Tudor teme Mourinho e non dimentica... Totti
©Getty ImagesStefano Pioli a Torino senza Ibrahimovic e Giroud
Stefano Pioli a Torino senza Ibrahimovic e Giroud
©Getty ImagesJuventus, i dubbi di Max Allegri
Juventus, i dubbi di Max Allegri
©Getty ImagesSerie A, il nuovo obiettivo di Valentina Vezzali
Serie A, il nuovo obiettivo di Valentina Vezzali
 
Liverpool-Milan 3-2, le pagelle
Malmoe-Juventus 0-3, le pagelle
Cristiano Ronaldo abbatte uno steward. Poi si scusa. Le foto
Europa League: le rivali delle italiane
Sampdoria-Milan 0-1, le pagelle
Udinese-Juventus 2-2, le pagelle
Psg, partitella d'allenamento stellare: le foto
Serie A tra ritorni e conferme: chi rischia di più?