Montella: “Il Milan è unito”

"Bonucci? Un capro espiatorio per tutte le occasioni".

14 Ottobre 2017

Il tecnico del Milan Vincenzo Montella alla vigilia della partita contro l'Inter si esprime così sulle voci di uno spogliatoio spaccato dopo gli ultimi risultati: "Nel Milan c'è un'anima sola, cioè la mia. I giocatori seguono me, non ci sono anime nuove e anime vecchie, io vedo che vanno tutti nella direzione da me indicata. Se non fosse così, sarebbe molto semplice buttare giù dal carro qualcuno".

Le difficoltà di Leonardo Bonucci: "Lo trovo in crescita, ci aspettiamo di più da lui, ma credo che farà bene. Diventa il capro espiatorio in ogni piccola occasione, ma lui sa reagire e saprà tornare se stesso. Su di lui non ho nessun tipo di preoccupazione. E' un giocatore im portante verso cui abbiamo preso una decisione importante al momento del suo acquisto".

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Torino, con Nicola torna il cuore: 2-2 in extremis con Zaza
Torino, con Nicola torna il cuore: 2-2 in extremis con Zaza
Serie A femminile, scatta il girone di ritorno tra big match e scontri salvezza
©Mario Balotelli: amaro sfogo e serie di domande
Mario Balotelli: amaro sfogo e serie di domande
 
Coppa Italia, Lazio ai quarti di finale: le foto del match
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2