Mihajlovic punge Milan e Juventus

Sinisa Mihajlovic curiosamente inizierà ufficialmente la sua avventura col Torino affrontando il Milan.

Sei mesi dopo l'esonero da tecnico rossonero, il serbo potrà prendersi una rivincita a San Siro e intanto si toglie qualche sassolino dalla scarpa: "È una partita difficile e io avrò un motivo in più per fare bene. Il tempo è galantuomo e tutti sanno dove ho lasciato il Milan e poi dove è finito. Detto questo saluterò volentieri tutti coloro con cui ho lavorato al Milan".

Mihajlovic, dal ritiro del Toro, ha parlato anche della Juventus: "Ha fatto una campagna acquisti impressionante e punta a vincere 36 partite su 38 (escluse quelle contro di noi…). Rischiano di vincere lo scudetto già a dicembre".

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Ibrahimovic, Sanremo è già dimenticato: è a Verona col Milan
Ibrahimovic, Sanremo è già dimenticato: è a Verona col Milan
©Mondiali 2022, il Covid ferma le gare di qualificazione in Sudamerica
Mondiali 2022, il Covid ferma le gare di qualificazione in Sudamerica
©Milan, emergenza totale: convocato il giovanissimo Roback
Milan, emergenza totale: convocato il giovanissimo Roback
 
Juventus-Lazio 3-1, le pagelle
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle