Mario Balotelli, che elogio da Roberto Mancini!

Il ct gli riapre le porte della Nazionale: "E' il giocatore italiano con le più grandi qualità tecniche".

2 Febbraio 2021

Roberto Mancini riapre le porte della Nazionale a Mario Balotelli.

Mario Balotelli, da quando è stato ingaggiato dal Monza, ha giocato una sola partita, andando in gol dopo soli quattro minuti contro la Salernitana. A causa di un problema muscolare non ha ancora visto il campo nel 2021, ma quanto successo a pochi minuti dalla gara di Lecce è ormai quasi del tutto alle spalle.

Intanto l’attaccante bresciano ha ricevuto grandi parole di elogio da parte del commissario tecnico degli Azzurri, Roberto Mancini. "Le porte della Nazionale sono aperte a tutti. Mario ancora oggi è il giocatore italiano con le più grandi qualità tecniche. Negli ultimi anni si è perso un po’ ma è ancora giovane, ha 30 anni" ha detto lo jesino a Tiki Taka.

L’ultima presenza con la maglia azzurra di Mario è del settembre del 2018, in occasione della gara casalinga di Nations League con la Polonia, a Bologna. Mancini lo schierò nell’undici titolare per sostituirlo dopo poco più di un’ora con Andrea Belotti.

Il bilancio di Balotelli con la Nazionale è di 14 reti in 36 presenze: spicca la doppietta rifilata alla Germania nella semifinale di Euro2012, in Polonia.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesNapoli, il veleno è nella coda: raggiunto in pieno recupero
Napoli, il veleno è nella coda: raggiunto in pieno recupero
©Getty ImagesViola strapazzate in Inghiterra: ora serve un miracolo
Viola strapazzate in Inghiterra: ora serve un miracolo
©USSI LiguriaLa Tribuna Stampa del Ferraris intitolata a Corti e Provenzali
La Tribuna Stampa del Ferraris intitolata a Corti e Provenzali
 
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2