Marcello Lippi spaventa i milanisti

Il ct Mondiale 2006: "Gli investitori? In Cina non li conoscono".

10 Aprile 2017

Marcello Lippi non dà consigli ad Allegri, bensì… al Milan. Intervenuto a “La Partita Perfetta”, su Sportitalia, il ct Mondiale 2006 ed ex allenatore di Juventus e Inter ha parlato della vigilia della super-sfida di Champions tra i bianconeri e il Barcellona:

“Rispetto al 2015 la Juventus è cresciuta, mentre c’è stato un piccolo ridimensionamento del Barcellona, che come altre squadre, penso al Real Madrid e al Bayern Monaco, non sembrano più le schiacciasassi del passato. C’è qualche speranza in più, la Juve può passare il turno, anche se non è alla pari del Barcellona. La speranza è non subire gol all’andata. Magari un bel 2-0, ma non dò consigli ad Allegri che sa benissimo cosa fare”.

L’attualità di Lippi si chiama Cina e la quasi impossibile qualificazione al Mondiale di Russia: “Qui non c’è la volontà di vincere, ma di crescere, diventare competitivi. Per vincere ci vorrà ancora molto tempo, mentre per crescere non serve comprare giocatori da 50 milioni di euro, bensì avere strutture, i campi, gli istruttori per i giovani…”.

Graffiante il giudizio sul Milan: “Come vedo il derby? E’ un momento difficile per le milanesi. L’Inter ha avuto ottimi periodi come quando ha battuto la Juve facendo una grande partita, ma poi si è fermata, mentre per il Milan bisognerebbe una volta per tutte chiudere questa vicenda della vendita della società: qui nessuno in Cina sa chi siano queste persone, mentre Suning è molto conosciuta”.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesIlicic dribbla le voci sul Milan
Ilicic dribbla le voci sul Milan
©Getty ImagesIlicic manda al tappeto la Fiorentina
Ilicic manda al tappeto la Fiorentina
©Getty ImagesFonseca si tiene stretto il risultato
Fonseca si tiene stretto il risultato
 
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto
Italia-Irlanda del Nord 2-0, le foto