Mancini si lamenta: "Se fossi all'Inter adesso..."

L'ex tecnico nerazzurro sottolinea le differenze societarie tra la sua gestione e quella di Stefano Pioli.

4 Aprile 2017

"Fossi ancora all'Inter in questo momento le cose sarebbero molto diverse. Quando ancora c'ero io non c'era la chiarezza societaria che invece vedo in questo momento". Così ha parlato Roberto Mancini, ora inattivo, ai microfoni di Telelombardia.

L’ex tecnico nerazzurro, in particolare, se l’è presa con la società: "Si fosse comportata in maniera diversa la squadra avrebbe potuto lottare sia per lo scudetto che per il terzo posto. Pioli? Il calcio è uno sport particolare, basta una sconfitta per far dire che sarebbe meglio cambiare le cose. A mio modo di vedere Pioli ha fatto un buon lavoro, poi ovviamente non so quali potranno essere le strategie societarie per il futuro".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesL'Empoli frena a Cremona, Dionisi comunque orgoglioso
L'Empoli frena a Cremona, Dionisi comunque orgoglioso
©Getty ImagesEuro 2020, nuovo semaforo verde per Roma: i dettagli
Euro 2020, nuovo semaforo verde per Roma: i dettagli
©Getty ImagesDaniele De Rossi può sorridere dopo l'incubo
Daniele De Rossi può sorridere dopo l'incubo
 
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto