Mancini: "Icardi? Nessun problema"

"Non capisco perché ogni volta che viene sostituito un giocatore bisogna fare polemiche. Icardi ha fatto quello che doveva fare, noi da lui ci aspettiamo tanto".

8 Novembre 2015

Nel corso del programma “Serie A Live” in onda su Premium Sport, il l’allenatore dell’Inter Roberto Mancini dichiara: "La sostituzione Icardi è un segnale al giocatore? No, assolutamente, non capisco perché ogni volta che viene sostituito un giocatore bisogna fare polemiche. Icardi ha fatto quello che doveva fare, noi da lui ci aspettiamo tanto, alla fine sarà quello che farà più gol di tutti. Ci vuole solo tempo".

"La scelta di Palacio al posto di Jovetic? Rodrigo stava facendo molto bene in allenamento, era molto in forma e infatti fino a che ha retto con le gambe e con il fiato ha fatto molto bene. Troppo recupero nel finale? 6 e minuto e mezzo di recupero non li danno neanche a Old Trafford quando lo United perde. Abbiamo avuto altre occasioni per fare il 2-0. Il Torino è una squadra molto difficile da affrontare, se non fai gol rischi di non vincere. Pirlo all’Inter? Non posso rispondere a questa domanda, non abbiamo mai parlato con lui e lui non ha mai parlato con noi".

©

ULTIME NOTIZIE:

©Perugia da playoff, De Luca affonda Brocchi
Perugia da playoff, De Luca affonda Brocchi
©Cagliari, scelta drastica per ritrovare il passo
Cagliari, scelta drastica per ritrovare il passo
©Pasquale Marino avverte la Spal
Pasquale Marino avverte la Spal
©Simon Kjaer, i tempi di recupero sono lunghissimi
Simon Kjaer, i tempi di recupero sono lunghissimi
©La Germania piange Horst Eckel
La Germania piange Horst Eckel
©Un viaggio nelle emozioni per Arrigo Sacchi
Un viaggio nelle emozioni per Arrigo Sacchi
 
Salernitana-Juventus 0-2, le pagelle
Milan-Sassuolo 1-3, le pagelle
Juventus-Atalanta 0-1, le pagelle
Atletico Madrid-Milan 0-1, le pagelle
Fiorentina-Milan 4-3, le pagelle
Lazio-Juventus 0-2, le pagelle
Vidal, ma cosa combini? Le foto: è andata bene
Melanie Leupolz, l'incantevole calciatrice del Chelsea. Le foto