Livorno-Foggia, crocevia per due

Domenica al "Picchi" sfida cruciale tra ultima e penultima della classifica: chi perde rischia il posto.

La 15a giornata di Serie B metterà di fronte ultima e penultima della classe. Al “Picchi” Livorno e Foggia proveranno a dare una svolta a una stagione fin qui sofferta, seppur per motivi differenti. Da una parte i labronici, ultimi dopo un mercato estivo deludente, dall’altra i rossoneri, che senza penalizzazione navigherebbero in acque ben più tranquille, ma che sono reduci da cinque pareggi consecutivi.

La partita di domenica prossima alle 15 potrebbe allora rappresentare lo spartiacque anche per le due panchine.

A Foggia Grassadonia è contestato da tempo dalla tifoseria, esplosa dopo il pareggio contro il Venezia, mentre a Livorno Roberto Breda, subentrato a Lucarelli da quattro partite, sembra aver già esaurito il credito di fiducia del presidente Spinelli, infuriato dopo la sconfitta di Brescia.

Secondo quanto riporta 'Il Tirreno', in caso di sconfitta contro il Foggia sulla panchina amaranto potrebbe tornare Lucarelli, il cui esonero non era stato digerito dalla tifoseria. Poi, comunque vada, sarà rivoluzione sul mercato per non perdere la categoria appena riconquistata.


ARTICOLI CORRELATI:

Serie B, Benevento a +15. Ok Salernitana
Serie B, Benevento a +15. Ok Salernitana
Mazzarri:
Mazzarri: "Scusate. Ora si va in ritiro"
Torino, umiliazione storica: l'Atalanta vince 7-0
Torino, umiliazione storica: l'Atalanta vince 7-0
Fiorentina, malessere per Castrovilli: accertamenti
Fiorentina, malessere per Castrovilli: accertamenti
Fiorentina-Genoa finisce a reti bianche
Fiorentina-Genoa finisce a reti bianche
Il Barça affonda a Valencia, primo ko per Setien
Il Barça affonda a Valencia, primo ko per Setien
 
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium
Bellissime a Eicma 2019: Giorgia Capaccioli
Le bellissime di Eicma 2019: Beatrice Silipigni
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Pasqualon