Leonardo Semplici si appella ai tifosi

Il tecnico della Spal fiducioso in vista della partita contro la Lazio.

La Spal cerca contro la Lazio i primi punti di una stagione che, in caso di terzo ko consecutivo, potrebbe mettersi davvero in salita.

La sfida del “Mazza” non è la più semplice, ma in conferenza stampa Leonardo Semplici è parso fiducioso: "Stiamo lavorando per trovare i giusti equilibri e lo dovremo fare sia attraverso le partite che attraverso gli allenamenti, in modo da ottenere una situazione di squadra migliore già da domani, quando affronteremo una grandissima formazione. Io sono abbastanza fiducioso e contro la Lazio inizierà il nostro campionato. Domani cercheremo di fare la nostra prestazione". 

Sarà anche al sfida degli ex, Lazzari da una parte e Berisha dall'altra. Ma il portiere è in dubbio: "Se non ci sarà, spazio a Letica - anticipa Semplici - Lo valuteremo. Murgia potrebbe giocare, davanti ho tante opzioni, deciderò all’ultimo. Lazzari? Conosciamo tutti il valore di Manuel, gli auguriamo il meglio, ma magari dalla prossima partita. Mi auguro gli facciano una bella accoglienza, così magari l'emozione lo potrà tradire... Per fermare la Lazio dovremo migliorare in fase di non possesso".

Infine un ringraziamento e un appello alla tifoseria: "Cercheremo ancora una volta di smentire i pronostici iniziali, alleno un gruppo che mi sembra essere il migliore da quando sono qui. Dobbiamo remare tutti insieme per l’obiettivo della salvezza. Volevo ringraziare la Curva Ovest per l'attestato di stima dei giorni. Sappiamo quanta importanza ha avuto in questi anni lo stare uniti. La Serie A a Ferrara è qualcosa di straordinario e dovremo fare di tutto per mantenerla".
 

ARTICOLI CORRELATI:

Coppa Italia, Spadafora annuncia:
Coppa Italia, Spadafora annuncia: "Si gioca il 12-13 giugno"
Milan, migliorano le condizioni di Ibrahimovic
Milan, migliorano le condizioni di Ibrahimovic
Juventus, Higuain si ferma in allenamento
Juventus, Higuain si ferma in allenamento
 
Karina Cascella sempre più sexy
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena