Le lacrime mondiali di Barbara Bonansea

L'attaccante della Nazionale commossa dopo la qualificazione ai quarti del Mondiale: "Traguardo fantastico".

Barbara Bonansea ha mancato l’appuntamento con il gol negli ottavi di finale dei Mondiali in corso in Francia, ma corsa e sacrificio non sono mancate nella prestazione dell’attaccante della Juventus contro la Cina.

E, a qualificazione ottenuta, ci sono scappate pure le lacrime: "Oggi ho corso tanto, ho fatto tanta fatica, ma giocavamo contro una squadra molto organizzata - ha detto l'Azzurra a 'Sky Sport' - Dovevamo prenderle in contropiede e pressarle. Ci siamo riuscite e alla fine ho pianto. La nostra è stata una partita di sacrificio, dovevo correre da tutte le parti per fermarle, non ho segnato ma ci ha pensato qualcun'altra e va bene cosi. 

Ora non ci si pone limiti: "Ho sempre detto che non c'è nulla di scritto, siamo state formidabili. Arrivare prime nel girone è stata la chiave di essere arrivate fin qui. Siamo tre le prime otto al mondo, è una
cosa fantastica".
 

ARTICOLI CORRELATI:

Piace la nuova Juve di Pirlo, tris alla Samp
Piace la nuova Juve di Pirlo, tris alla Samp
Osimhen rianima il Napoli, Mertens e Insigne mandano ko il Parma
Osimhen rianima il Napoli, Mertens e Insigne mandano ko il Parma
Il Genoa di Maran parte forte: poker al Crotone
Il Genoa di Maran parte forte: poker al Crotone
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa