Lazio, altri buu razzisti dai tifosi

10 Marzo 2016

Un altro episodio riprovevole ha come protagonisti i tifosi della Lazio, che durante il match di Europa League contro lo Sparta Praga (finito 1-1) si sono macchiati di un'altra manifestazione razzista.
 
Al 24' del primo tempo, infatti, l'arbitro Mallenco ha interrotto per circa un minuto la partita per alcuni ululati provenienti dal settore occupato dai tifosi capitolini all'indirizzo del difensore dello Zimbabwe Costa.
 
Dopo i cori contro Koulibaly di poco più di un mese fa, quindi, si assiste a un altro spiacevole episodio. Allora, due turni di squalifica erano stati inflitti alla Curva Nord laziale e neanche stavolta dovrebbero mancare sanzioni.
 
©

NOTIZIE EURO2020:

©Euro2020, Manuel Locatelli:
Euro2020, Manuel Locatelli: "Sono orgoglioso"
©Euro2020, Roberto Mancini e la dedica a chi soffre
Euro2020, Roberto Mancini e la dedica a chi soffre
©Euro2020, la notte magica di Locatelli: 3-0
Euro2020, la notte magica di Locatelli: 3-0
©Euro2020, Giorgio Chiellini dalla gioia alla doppia delusione
Euro2020, Giorgio Chiellini dalla gioia alla doppia delusione
©Euro2020, Bale inventa, Ramsey segna: 2-0
Euro2020, Bale inventa, Ramsey segna: 2-0
©Euro2020, Mario Fernandes: il sollievo dopo la paura
Euro2020, Mario Fernandes: il sollievo dopo la paura
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle