La Polonia tiene testa alla Germania: 0-0

16 Giugno 2016

Finisce a reti bianche il match dello Stade de France tra Germania e Polonia. I campioni del mondo, che ancora non convincono, impattano contro Lewandowski e soci, che recriminano per due clamorose occasioni sciupate nella ripresa da Milik. In classifica le due selezioni restano a braccetto in testa al girone C a quota 4 punti.
 
Primi 45' con poche emozioni e ritmi bassi. La Germania prende l'iniziativa ma non riesce a bucare il reparto difensivo polacco con Gotze falso nueve supportato da Draxel, Ozil e Muller. Al 17' l'unica chance del primo tempo con Kroos, che in spaccata manda a lato un traversone di Muller.
 
La ripresa inizia con un altro passo e soprattutto un'altra Polonia, meno inibita e più offensiva: Milik grazia due volte Neuer divorandosi due gol fatti. Al 47' l'attaccante dell'Ajax tutto solo in tuffo colpisce di naso e manda a lato, al 69' addirittura liscia, davanti alla porta teutonica, un invitante cross di Grosicki.
 
I campioni del mondo soffrono e Loew opta per un doppio cambio offensivo e un attacco più pesante, prima Schurrle per Gotze, poi l'ex Fiorentina Gomez per Draxler. Ozil costringe Fabianski al miracolo al 70' con un insidioso tiro a giro, nel finale pressione sterile della Mannschaft, che deve accontentarsi dello 0-0.
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Poker Champions Atalanta, Spezia salvo e Torino nei guai
Poker Champions Atalanta, Spezia salvo e Torino nei guai
©Zlatan Ibrahimovic, niente Europei: il comunicato ufficiale
Zlatan Ibrahimovic, niente Europei: il comunicato ufficiale
©Ibrahimovic: campionato finito, anche gli Europei in bilico
Ibrahimovic: campionato finito, anche gli Europei in bilico
 
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto