L'Ascoli grazia la Salernitana

All'Arechi il primo anticipo dell'ottava giornata termina 0-0: i marchigiani sbagliano un rigore.

L’Ascoli allunga la serie positiva attraverso il secondo pareggio senza reti consecutivo: dopo il Palermo, la squadra di Maresca e Fiorin impone lo 0-0 anche alla Salernitana, che viceversa manca la vittoria della svolta dopo la rimonta a Parma.

Sfida condizionata dai Nazionali assenti e interpretata meglio dall’Ascoli. Salernitana mai insidiosa eccetto un paio di tentativi di Sprocati, Ascoli più convincente, ma costretto a recriminare il rigore sbagliato a metà primo tempo, quando un fallo di Zito su Varela ha mandato Rosseti dal dischetto, ma Adamonis ha respinto.

Ascoli più pericoloso anche nella ripresa, ma il predominio territoriale dei bianconeri non ha portato al gol: pericoloso Buzzegoli in due occasioni dalla distanza, Baldini con un diagonale e infine D’Urso allo scadere, ma Adamonis è rimasto imbattuto. 

 

Arechi

ARTICOLI CORRELATI:

Cagliari, Ceppitelli per rialzarsi
Cagliari, Ceppitelli per rialzarsi
Coronavirus: rinviata Piacenza-Sambenedettese
Coronavirus: rinviata Piacenza-Sambenedettese
Besiktas, Ljajic finisce in quarantena
Besiktas, Ljajic finisce in quarantena
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium