Juventus, la preoccupazione Mandzukic era fondata

Il croato si ferma, e non solo per la Supercoppa Italiana.

Problemi per la Juventus a pochi giorni di un vero e proprio tour de force. Le preoccupazioni sulle condizioni fisiche di Mario Madzukic si sono infatti rivelate fondate: il croato rischia non solo di saltare la Supercoppa Italiana contro il Milan, ma di restare fermo ben più a lungo.

Il problema al flessore che lo ha interessato, infatti, potrebbe tenerlo fuori dai giochi almeno per un mese se non qualcosa di più. Una bella gatta da pelare per Massimiliano Allegri, che nel vicecampione del mondo ha trovato il partner offensivo ideale per Cristiano Ronaldo, che ha mostrato tutta la sua classe e soprattutto la sua dimestichezza con il gol anche in Italia dopo gli sfracelli dei tempi del Real Madrid, e lo ha fatto proprio avendo al suo fianco Mandzukic.

Contro il Bologna in Coppa Italia sarà pertanto proposto come titolare il giovanissimo Moise Kean, ma il problema si porrà a partire dai successivi impegni dei bianconeri. Con un nuovo equilibrio offensivo da trovare.

ARTICOLI CORRELATI:

Ascoli, ecco Abascal: le prime parole del nuovo tecnico
Ascoli, ecco Abascal: le prime parole del nuovo tecnico
Ripresa Serie A, da Gravina una frecciata ai critici
Ripresa Serie A, da Gravina una frecciata ai critici
Ecco la Juventus che Sarri manderà in campo dopo lo stop
Ecco la Juventus che Sarri manderà in campo dopo lo stop
 
Karina Cascella sempre più sexy
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena