Juve scopre un super Kean. Udinese ko

Allegri lancia le seconde linee. Serata perfetta per la punta classe 2000.

8 Marzo 2019

E’ Kean show all’Allianz Stadium con la Juventus, ricca di seconde linee in vista dell’Atletico Madrid, che stende l’Udinese per 4-1.

Nel primo tempo la giovane punta classe 2000 della squadra di Allegri cala la sua prima doppietta in bianconero.

All’11esimo sfrutta un cross basso di Alex Sandro e in spaccata batte Musso.

Al 39esimo Kean si mette in proprio, recupera palla sulla trequarti, scatta ed entra in area, tocco di esterno deviato che si infila tra Musso e il primo palo.

L’unica nota stonata è l’infortunio di Andrea Barzagli al 26esimo costringendo all’ingresso in campo Bonucci, che si stava gustando una partita dalla panchina.

Nella ripresa la Juve non si ferma, anche se gioca a ritmi più bassi rispetto alla prima frazione.

A spaccare la partita è il solito Kean che si guadagna un calcio di rigore per un fallo di Opoku.

Sul dischetto si presenta Emre Can che non sbaglia.

Al 71esimo Matuidi cala il poker con un colpo di testa su cross dalla destra di Spinazzola.

Il gol della bandiera dell’Udinese lo realizza Lasagna a 5 minuti dal 90esimo su assist di De Paul.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesAtalanta, vittoria e aggancio alla Juventus
Atalanta, vittoria e aggancio alla Juventus
©Getty ImagesMilan, Romagnoli perde la fascia e il posto da titolare
Milan, Romagnoli perde la fascia e il posto da titolare
©Getty ImagesCambio di panchina a Palermo: via Boscaglia
Cambio di panchina a Palermo: via Boscaglia
 
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle
Serie A: Inter-Lazio 3-1, le pagelle