José Mourinho verso il Sassuolo: “Mi preoccupa di più l’arbitro”

Nuove polemiche in vista del ritorno in campionato.

José Mourinho torna a far parlare di sé in vista della prossima partita della Roma in Serie A, che si terrà domenica sul campo del Sassuolo. Reduce dalla parentesi in Europa League, il tecnico lusitano si è già concentrato sulle potenziali criticità che la trasferta del Mapei Stadium potrebbe generare. In particolare per quanto riguarda la gestione arbitrale.

"Si tratta di una partita super importante per noi, anche perché siamo a 3 punti dalla Champions League – ha sottolineato Mourinho in conferenza stampa -. Però i profili di arbitro e Var non mi lasciano tranquillo. In precedenza con lui ci è capitato spesso di non avere fortuna, e non sempre siamo riusciti ad accettare un certo tipo di profilo lavorativo". Per la cronaca, per la partita di Reggio Emilia sono stati designati Marcenaro come arbitro e Di Bello come Var.

"Il Sassuolo è un avversario insidioso, hanno un bravo allenatore e giocano una sola partita a settimana – ha aggiunto Mourinho -. Le loro qualità spesso ci mettono in difficoltà, ma sono onesto e dico che più di tutti mi preoccupa l'arbitro. Poi ovviamente mi dispiace affrontare Berardi, giocatore che amo ma che ha un atteggiamento in campo che spesso non condivido".

Articoli correlati