Inter, Simone Inzaghi si toglie qualche sassolino dalla scarpa

Il tecnico piacentino ha analizzato la vittoria contro la Salernitana, tornando sulle critiche ricevute nel momento negativo delle scorse settimane.

16 Ottobre 2022

Simone Inzaghi non si nasconde

Dopo il successo dell'Inter sulla Salernitana, Simone Inzaghi ha parlato ai microfoni di 'Sky Sport' senza nascondersi alle domande riguardanti le critiche - e alle voci di un possibile esonero - precedenti soprattutto alla doppia sfida contro il Barcellona in Champions League.

"Noi allenatori siamo sempre in discussione - ha detto il tecnico piacentino -. Anche alla Lazio ci sono state situazioni simili, si tratta di ambienti tosti, ogni sconfitta pesa tantissimo. Io però penso solo al campo, vedo i ragazzi che si aiutano. Per quanto riguarda me stesso, ho sempre cercato di lavorare sereno, so quello che faccio e quello che è stato fatto. Il confronto di cui ha parlato Bastoni? In realtà ce ne sono sempre, è importante che società, calciatori e staff si confrontino in continuazione".

Inzaghi si è poi concentrato su alcuni cambi tattici, come la scelta di schierare Calhanoglu in una posizione più arretrata rispetto alle abitudini: "Ho Mkhitaryan che sta lavorando molto bene e quindi ho optato per Calhanoglu regista, mi sta dando ottime risposte - ha detto -. Asllani? Sarà un valore aggiunto dell'Inter per anni, è entrato molto bene".

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesJuventus: Fabio Miretti fermo un mese, serve Paul Pogba
Juventus: Fabio Miretti fermo un mese, serve Paul Pogba
©Getty ImagesIl progetto Superlega prende forza:
Il progetto Superlega prende forza: "Parlato con quasi 50 club"
©Getty ImagesGianluigi Donnarumma trafitto da due ex 'italiani': delusione PSG in Coppa di Francia
Gianluigi Donnarumma trafitto da due ex 'italiani': delusione PSG in Coppa di Francia
 
Calciatori che hanno giocato con la maglia sbagliata: le foto
I calciatori che hanno fatto più autogol: classifica in foto
Grande spavento per David Luiz: le foto
La Juventus è tornata: le foto del successo di Salerno