Inter-Sampdoria: Pagelloide nerazzurro

Matteo Vigliotti, opinionista di Sportal.it, dà i voti agli uomini di Luciano Spalletti.

17 Febbraio 2019

Matteo Vigliotti, opinionista di Sportal.it, dà i voti agli uomini di Spalletti

Handanovic 6,5: poco impegnato il capitano dell'Inter nella serata di oggi. La Sampdoria fa solo due tiri nello specchio della porta: sul primo si esibisce in un miracolo su Defrel, sul secondo non può nulla.

D'Ambrosio 7: impegno, grinta, determinazione e gol. Serata quasi perfetta del terzino ex Torino che dopo aver ribadito il pallone in rete cresce regalando ottime giocate e strappando gli applausi convinti del Meazza. 

Skriniar 5,5: serata non particolarmente impegnata quella del centrale slovacco, ma incide, e non poco, il pasticcio sul gol di Gabbiadini. Per fortuna sua e dell'Inter, quel retropassaggio sciagurato non è costato caro. Fantastico il gol annullato a fine primo tempo

De Vrij 6,5: come a Vienna, prova attenta e senza sbavature. Limita bene Quagliarella, che infatti dà il meglio di sé fuori dall'area di rigore e cerca sempre di verticalizzare per Politano, velocizzando la manovra.

Dalbert 5,5: ancora non ci siamo. Alterna ottime chiusure e interventi difensivi ad autentici sbagli senza senso, dettati forse da troppa superficialità. Buona la spinta a sinistra, ma dietro si lascia infilare con una facilità disarmante. La Doria sfonda solo dalle sue parti. 

Brozovic 5,5: oggi quasi mai nel vivo dell'azione e sempre costantemente poco incisivo. Perde un paio di palloni sanguinosi che potevano costare carissimo. Nonostante abbia saltato la partita di Europa League, è sembrato il giocatore più in affanno.

Gagliardini 6: buona partita, attenta, mai scomposta e stranamente senza nessun fallo da cartellino giallo. Esce in un ottimo momento per quello che stava dando in campo, ma alla fine ha avuto ragione Spalletti. 

Joao Mario 6: entra sul terreno di gioco con tanta grinta e determinazione, favorendo qualche ripartenza interessante quando le squadre erano ormai già allungate. Sul 2-1 sbaglia un semplice passaggio che avrebbe potuto significare una ripartenza 4 contro 2. 

Politano 6: è uno dei migliori in campo nel primo tempo, cala vistosamente nella ripresa. Si avventura anche in un dribbling a rientrare rischiosissimo su Quagliarella che per poco non porta al vantaggio degli ospiti. 

Candreva 6,5: entra al posto di Politano e sfiora subito il gol con una scivolata su cross strepitoso di Martinez. Si mangia la corsia di destra, peccato che, come suo solito, perda sempre un tempo di gioco. 

Nainggolan 7: un po' in ombra nel primo tempo, in cui sfiora comunque l'eurogol di sinistro, si scatena nella ripresa lottando su tutti i palloni e riportando in orbita l'Inter dopo l'immediato pareggio di Gabbiadini; grande gol, grande prova, standing ovation meritata. 

Vecino s.v

Perisic 7,5: partita stratosferica del croato che si riprende San Siro per grinta, continuità e giocate di alta qualità. Sullo 0-0 spara addosso ad Audero da ottima posizione, ma si riscatta subito con il fantastico assist per D'Ambrosio. Senza Icardi, l'Inter è sua.

Lautaro Martinez 7: con un Toro così, il ritorno dell'ex capitano è sempre più complicato. Gestisce con qualità e intelligenza tutti i palloni e le azioni più pericolose lo vedono sempre coinvolto. Crea spazi incredibili per i compagni, peccato che non riesca a trovare il gol concludendo in faccia ad Audero nel primo tempo. 

Spalletti 6,5: l'Inter di oggi, dopo tanto tempo, è riuscita a segnare più di un gol in campionato e a convincere tutti, pubblico presente a San Siro soprattutto. Dopo un buon inizio soffre un po' il giro palla degli ospiti, ma sblocca la partita dopo aver creato 4 nitide palle gol e merita la vittoria. 
 

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesSerie A, ancora sotto accusa l'utilizzo del VAR
Serie A, ancora sotto accusa l'utilizzo del VAR
©Getty ImagesJuventus, anche Max Allegri finisce nel mirino dei tifosi
Juventus, anche Max Allegri finisce nel mirino dei tifosi
©Getty ImagesBayern Monaco shock, in Germania non si parla d'altro
Bayern Monaco shock, in Germania non si parla d'altro
©Getty ImagesSarri:
Sarri: "Una Champions in 10 anni, non siamo una grande"
©Getty ImagesWalter Mazzarri furioso con l'arbitro dopo la sconfitta con la Roma
Walter Mazzarri furioso con l'arbitro dopo la sconfitta con la Roma
©Getty ImagesInter, Roma e Lazio tornano alla vittoria
Inter, Roma e Lazio tornano alla vittoria
 
Lazio-Fiorentina 1-0, le pagelle
Juventus-Sassuolo 1-2, le pagelle
Sakina Karchaoui, la bellissima calciatrice del PSG. Le foto
Milan-Torino 1-0, le pagelle
Inter-Juventus 1-1, le pagelle
Cristiano Ronaldo, brutto gesto e rissa sfiorata: le foto
Napoli - Legia Varsavia 3-0: le pagelle
Lazio-Marsiglia 0-0, le pagelle