Il Venezia non vince più: Cremonese salva

L'anticipo della penultima di andata finisce sull'1-1: i gol nella ripresa.

Un botta e risposta nel secondo tempo sigilla la parità nell’anticipo della penultima giornata di andata di Serie B. Al “Penzo” il Venezia allunga a cinque la striscia di partite senza vittorie non andando oltre l’1-1 contro la solida Cremonese. In classifica le due squadre proseguono a braccetto a quota 29 punti, in zona playoff. Pochi sussulti in una gara nella quale ha prevalso a lungo la voglia di non perdere.

Nel primo tempo ritmi bassi e alterne fasi di predominio territoriale del tutto sterile, eccetto un tentativo di Scappini sventato da Audero. Il livello di divertimento cresce nella ripresa, che comincia con una Cremonese più intraprendente: Cavion sfiora il vantaggio al 15’ su azione di contropiede e lo trova un minuto dopo inserendosi con i tempi giusti su cross di Brighenti respinto male da Bruscagin.

Il Venezia pareggia però già 10’ più tardi grazie a Moreo, che risolve una mischia dopo un doppio tentativo di Zigoni. Inzaghi sogna di completare la rimonta, ma l’espulsione di Falzerano per proteste dà coraggio alla Cremonese: il nuovo sorpasso però non arriva, Paulinho si ferma al palo.

©Screenshot tratto da Twitter

ARTICOLI CORRELATI:

©UgoliniColpo del Vicenza, il Chievo va ko al Bentegodi
Colpo del Vicenza, il Chievo va ko al Bentegodi
©Getty ImagesBrescia in lutto: è morta la mamma di Clotet
Brescia in lutto: è morta la mamma di Clotet
©Getty ImagesPirlo, la frase su Inter-Atalanta fa discutere
Pirlo, la frase su Inter-Atalanta fa discutere
 
Quiz: quante ne sai sul Cagliari?
Juventus-Lazio 3-1, le pagelle
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle