Il Giudice Sportivo bastona Cosmi

8 Marzo 2016

Serse Cosmi sarà costretto a vedersi dalla tribuna le prossime due partite del suo Trapani, in trasferta a Vicenza e in casa con il Livorno: l’allenatore degli isolani è stato severamente punito dal Giudice Sportivo di serie B per le escandescenze durante la gara casalinga contro il Cagliari (terminata 2-2).

Più precisamente Cosmi è stato fermato per due giornate “per avere, al 47° del secondo tempo, uscendo dall'area tecnica, contestato platealmente una decisione arbitrale rivolgendo al Direttore di gara un ironico applauso; per avere quindi, all'atto del consequenziale allontanamento, rivolto all'Arbitro un'espressione insultante; per avere infine, al termine della gara, negli spogliatoi, assunto un atteggiamento intimidatorio sempre nei confronti del Direttore di gara".

Oltre al tecnico anche 12 giocatori dovranno stare ai box per un turno. Si tratta di Marco Pinato del Vicenza (per lui anche una multa di 1500 euro), Mattia Caldara del Cesena, Martin Valjent della Ternana, Francesco Zampano del Pescara, Mattia Ardemagni e Salvatore Molina del Perugia, Riccardo Cazzola del Livorno, Marco Davide Faraoni del Novara, Michele Pellizzer della Virtus Entella, Fabio Pisacane del Cagliari, Francesco Stanco del Modena e Antonio Zito della Salernitana.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Lazio, Simone Inzaghi si gode super Lazzari:
Lazio, Simone Inzaghi si gode super Lazzari: "Si merita tutto"
©Roma, Fonseca stronca tutto:
Roma, Fonseca stronca tutto: "Erano gol da non prendere"
©Luis Alberto e la Lazio schiantano la Roma: 3-0 nel derby
Luis Alberto e la Lazio schiantano la Roma: 3-0 nel derby
 
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto
SuperMario Balotelli show: le foto