Il cuore del Cagliari fa felice Maran

Il tecnico rossoblù si gode la vittoria in rimonta sul Parma: "Eccezionale capacità di reazione".

16 Febbraio 2019

Una vittoria da uomini veri, così come lo era stato il pareggio contro la Roma da 0-2 nei minuti finali. Il Cagliari in casa si trasforma, ma contro il Parma la gioia è stata totale grazie alla rimonta firmata Pavoletti che ha regalato una vittoria fondamentale dopo cinque turni di digiuno.

Rolando Maran, intervistato nel post-gara da 'Sky Sport', sospira di sollievo ed esalta il carattere della squadra: "Nel momento in cui tutto sembrava diventato più difficile, col gol loro al primo tiro e l'infortunio, siamo rimasti lucidi e siamo andati a prenderci questa vittoria, meritata perché ci abbiamo provato dall'inizio alla fine contro una squadra che fuori casa è difficile da affrontare. I ragazzi hanno tirato fuori una prova di grande quando non era semplice esser così lucidi. Abbiamo avuto la forza di reagire e ci siamo presi questa vittoria meritata. Ci tenevo tanto e sono felice per loro, era un momento molto difficile. Oggi abbiamo messo il primo mattoncino".

Decisive anche le scelte di formazione, con due esclusioni eccellenti: "Srna e Bradaric ci sono stati utili, sono giocatori molto seri, lavorano in maniera encomiabile. Sono solo momenti in cui un allenatore fa scelte diverse ma ci serviranno molto da qui alla fine".

 

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesSanremo, Ibrahimovic fa tardi: lo svedese racconta la sua 'odissea'
Sanremo, Ibrahimovic fa tardi: lo svedese racconta la sua 'odissea'
©Getty ImagesSanchez trascina l'Inter: Parma battuto e Milan a 6 punti
Sanchez trascina l'Inter: Parma battuto e Milan a 6 punti
©Getty ImagesClaudio Marchisio, duro sfogo: smentito l'ingresso in politica
Claudio Marchisio, duro sfogo: smentito l'ingresso in politica
 
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto