Il Borussia Dortmund può rovinare l'esordio di Ancelotti

13 Agosto 2016

Domenica 14 agosto sarà il giorno del debutto ufficiale di Carlo Ancelotti sulla panchina del Bayern Monaco. Il tecnico ex Milan e Real Madrid affronterà il Borussia Dortmund in Supercoppa di Germania.

Fox Sports (canale 204 di Sky) trasmetterà in esclusiva il match e Sportal.it, per l'occasione, ha sentito Pietro Nicolodi, telecronista che commenterà la sfida ed esperto di calcio tedesco.

Come ha visto Carlo Ancelotti nell'approccio a questa nuova avventura?

Sicuramente è bello carico, ha una squadra di grande tradizione e qualità da guidare, di grandissimo valore. Una squadra pronta per vincere, per provare a vincere. Una cosa normale per il Bayern.

Il Borussia Dortmund può guastare l'esordio di Ancelotti?

Sicuro, la tradizione del Bayern in Supercoppa non è entusiasmante. Soprattutto con Guardiola non ne ha vinta una. Però, insomma, la partita è interessante e comunque non è che condizioni più di tanto la stagione.

Sarà la partita tra gli ex. Gotze da una parte e Hummels dall'altra: come pensa saranno accolti dai rispettivi ex tifosi?

Gotze è uno dei traditori massimi. Non è nato a Dortmund, ma ha vissuto a Dortmund da quando aveva quattro anni, quindi è un simbolo della squadra e della città. Hummels, invece, torna a casa. E' cresciuto nelle giovanili del Bayern, poi ha deciso di rimanere a Dortmund dopo il prestito. Torna a casa e sicuramente non sarà accolto benissimo, ma sui giornali tedeschi molti giocatori hanno invitato i tifosi a non fischiarlo perché ha fatto tantissimo per questa squadra negli ultimi anni.

Mancherà Renato Sanches: ha ragione Guardiola quando dice che è tra i migliori talenti al mondo?

L'ho visto agli Europei ed è stato piuttosto convincente. Il ragazzo c'è tutto. La stagione è lunga, vedremo se riuscirà a ripetersi, ma le prospettive sono interessanti: fisicamente è devastante. Molti giocatori poi sono cresciuti grazie ad Ancelotti.

L'inizio della Bundesliga è alle porte. Chi sarà l'anti Bayern?

Sicuramente il Borussia Dortmund grazie alla grande campagna acquisti, bisognerà vedere se mettono insieme tutte le carte. La squadra è molto forte. Il Bayer Leverkusen può dire la sua, anche se ha la fama di mancare nei momenti decisivi. Lo Schalke sarebbe interessante, però è tutto da ricostruire: avevano fatto un grande acquisto con Coke, ma si è rotto subito. Brutto colpo, ha perso anche Sané.

C'è qualche giocatore della Bundesliga che potrebbe trasferirsi in Serie A? Luiz Gustavo è un nome caldo...

Alla Lazio è appena arrivato Moritz Leitner, che nel suo primo anno aveva fatto cose fantastiche, poi si è un po' perso. Luiz Gustavo, poi, sarebbe un bel colpo: sa giocare a calcio, ad alti livelli e forse avrebbe bisogno di un posto un po' più stimolante di Wolfsburg per esprimersi.

©

ULTIME NOTIZIE:

©Psg, Lionel Messi torna a parlare di Diego Armando Maradona
Psg, Lionel Messi torna a parlare di Diego Armando Maradona
©Perugia da playoff, De Luca affonda Brocchi
Perugia da playoff, De Luca affonda Brocchi
©Cagliari, scelta drastica per ritrovare il passo
Cagliari, scelta drastica per ritrovare il passo
©Pasquale Marino avverte la Spal
Pasquale Marino avverte la Spal
©Simon Kjaer, i tempi di recupero sono lunghissimi
Simon Kjaer, i tempi di recupero sono lunghissimi
©La Germania piange Horst Eckel
La Germania piange Horst Eckel
 
Salernitana-Juventus 0-2, le pagelle
Milan-Sassuolo 1-3, le pagelle
Juventus-Atalanta 0-1, le pagelle
Atletico Madrid-Milan 0-1, le pagelle
Fiorentina-Milan 4-3, le pagelle
Lazio-Juventus 0-2, le pagelle
Vidal, ma cosa combini? Le foto: è andata bene
Melanie Leupolz, l'incantevole calciatrice del Chelsea. Le foto