Icardi guarda una grande Inter: poker al Rapid Vienna

I nerazzurri vincono per 4-0 in Europa League, con l'argentino in tribuna al fianco dell'immancabile Wanda Nara.

Inter-Rapid Vienna 4-0 regala una grande gioia al popolo nerazzurro e alla squadra di Luciano Spalletti, ancora priva di Mauro Icardi che assiste alla goleada dei compagni dagli spalti di San Siro, al fianco dell'immancabile Wanda Nara. E forse gli unici fischi della serata sono proprio per loro, al momento in cui vengono inquadrati dalle telecamere a inizio partita. Poi è solo festa.

A partire dall'11', quando Perisic prende il tempo a Potzmann, scappa sulla sinistra e va al cross, sfruttato alla grande da Vecino dopo un liscio di Candreva per il vantaggio nerazzurro. La gioia aumenta ulteriormente al 19', quando a raddoppiare con un bel tiro al volo su un pallone vagante in area è Andrea Ranocchia: esultanza incontrollata per l'altro ex capitano a disposizione di Spalletti, celebrato alla grande dal pubblico di San Siro.

L'Inter controlla, non rischia e spreca (clamoroso un errore di Candreva, solissimo davanti alla porta). Nel finale, quindi, dilaga: all'80' Candreva lancia in contropiede Perisic che supera il portiere avversario con un beffardo pallonetto, all'86' è Politano a calare il sipario con la rete che chiude la partita e una splendida serata dell'Inter europea.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesJuventus, Andrea Agnelli si sfoga
Juventus, Andrea Agnelli si sfoga
©Getty ImagesMihajlovic:
Mihajlovic: "Abbiamo fatto meglio del Napoli"
©Getty ImagesZlatan Ibrahimovic torna a pungere l'Inter
Zlatan Ibrahimovic torna a pungere l'Inter
 
Juventus-Lazio 3-1, le pagelle
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle