I pastori protestano: il gesto di Barella e compagni

Interviene la polizia ad Assemini dopo le rimostranze di un gruppo di allevatori.

Si allarga la protesta dei pastori sardi per il prezzo del latte. Sabato un gruppo di allevatori si è recato davanti ai cancelli del centro sportivo di Assemini, sede degli allenamenti del Cagliari, sistemando le auto davanti all'ingresso, e ha chiesto di parlare con i giocatori e la società: lo riporta calciocasteddu.it.

Qualche allevatore ha minacciato di impedire la partenza della squadra, che domenica sera è impegnata contro il Milan a San Siro: da qui l'intervento della polizia.

La squadra è poi partita regolarmente ed è arrivata in aeroporto in lieve ritardo. In segno di solidarietà, alcuni giocatori, tra i quali il capitano del Cagliari Nicolò Barella, hanno rovesciato a terra del latte, un gesto simbolico per esprimere vicinanza alla causa dei pastori.

cagliari

ARTICOLI CORRELATI:

Serie A, il Napoli aggrava la crisi della Roma
Serie A, il Napoli aggrava la crisi della Roma
Vincono Atalanta, Brescia, Fiorentina e Samp
Vincono Atalanta, Brescia, Fiorentina e Samp
Il Bologna ribalta l'Inter a San Siro
Il Bologna ribalta l'Inter a San Siro
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa