Hernanes vuole vincere tutto

6 Marzo 2016

La sconfitta di San Siro contro l'Inter non ha impedito alla Juventus di centrare la finale di Coppa Italia. Il prossimo ostacolo sul cammino dei bianconeri è il Milan di Sinisa Mihajlovic, in grande crescita nella seconda parte di stagione. 
 
Se in Italia le cose vanno alla grande, con il primo posto in classifica, in Europa il cammino della Juve è decisamente più complesso. Nonostante il 2-2 casalingo contro il Bayern, la 'Vecchia Signora' ha però ancora buone possibilità di accedere ai quarti di finale. 
 
Convinto che la marcia bianconera sia lontana dall'essere finita si è detto anche Hernanes, intervistato da 'Globoesporte': "In finale di Coppa Italia contro il Milan può succedere di tutto. Per quanto riguarda il campionato mancano 12 partite, sarà molto dura, ma siamo in ottima condizione. In Champions League abbiamo una partita molto difficile contro il Bayern Monaco, siamo in grado di andare avanti, ma ci servirà una notte speciale. Le nostre possibilità sono buone, ma nulla è ancora definito", le sue parole. 
 
L'ex interista ha anche spiegato il motivo per cui è felice di essere approdato all'ombra della 'Mole': "La Juventus è un club che ha una grandissima tradizione sia in campionato che in Europa. L'anno scorso sono andati in finale di Champions League contro il Barcellona e in Serie A, che è un campionato molto difficile, è sempre in vetta. La Juventus è sempre stata una squadra vincente. E' per questo che è la squadra con più titoli in Italia. La struttura societaria permette di rendere felici i tifosi e il suo valore aggiunto è la capacità di essere sempre al vertice".
©

ULTIME NOTIZIE:

©La Roma rinuncia al 'Gamper' e il Barcellona si arrabbia
La Roma rinuncia al 'Gamper' e il Barcellona si arrabbia
©Damiano Tommasi sindaco di Verona:
Damiano Tommasi sindaco di Verona: "Scudetto? Vale di più"
©Un grande ex del Psg affossa Gianluigi Donnarumma
Un grande ex del Psg affossa Gianluigi Donnarumma
©Victor Osimhen choc:
Victor Osimhen choc: "Con l'Inter un'esperienza pre-morte"
©Stefano Pioli guarda il calendario e sprona i suoi
Stefano Pioli guarda il calendario e sprona i suoi
©PSG felice, 700 milioni di euro grazie a Lionel Messi
PSG felice, 700 milioni di euro grazie a Lionel Messi
 
Da Weah e Schwarzenegger a Klitschko e Tommasi: i campioni in politica, foto
Calciomercato: ecco i big che saranno gratis dal primo luglio. Le foto
Alex Greenwood è clamorosa: le foto della pazzesca calciatrice del Man City
Milan, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Roma, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Inter, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Napoli, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Juventus, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato