Grosso non si pone limiti

Il Bari supera l'Entella e torna in corsa per la promozione diretta: "Sono ambizioso, mi auguro la città apprezzi quello che sta facendo questa squadra".

Il Bari stravince l’anticipo contro l’Entella, ma solo come numero di occasioni create. I biancorossi piegano di misura i liguri grazie a un gran gol di Jure Balkovec, ma sprecano troppo e tengono aperta la partita fino alla fine.

Il commento di Fabio Grosso al termine della gara è comunque soddisfatto: "Sono molto contento della prestazione della squadra - ha detto il tecnico biancorosso a 'Sky Sport' - Volevamo a tutti i costi la vittoria perché era fondamentale. Sappiamo che abbiamo lasciato dei punti per strada, ma voltarsi indietro non serve. Abbiamo comunque fatto ottime cose, adesso non possiamo fermarci, mi auguro che la città apprezzi ciò che sta facendo questa squadra. Promozione diretta? Sono ambizioso e voglio trasferire questo alla squadra, anche se bisogna essere realisti: noi non abbiamo mai parlato di obiettivi, ma proviamo a non accontentarci”.

La squadra ha però stentato nel gestire il risultato: “Eravamo partiti benissimo, poi abbiamo rallentato troppo i ritmi. Nel girone d’andata partite così le avremmo vinte in goleada, adesso stiamo scontando il prezzo dei punti persi che ci sta impedendo di mostrare le nostre qualità".
 

Grosso

ARTICOLI CORRELATI:

Juve, Alex Sandro preoccupa Pirlo
Juve, Alex Sandro preoccupa Pirlo
Il Parma è diventato americano
Il Parma è diventato americano
Il Processo raddoppia
Il Processo raddoppia
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa