Gravina: "Capisco i tifosi, ma non si può aspettare il vaccino"

Il presidente della FIGC: "Non volevamo prenderci degli scemi".

3 Giugno 2020

In una lunga intervista a Il Romanista, Gravina si è soffermato su tanti temi. Sulla ripartenza, il numero uno della FIGC è stato chiaro: "Capisco i tifosi, ma non si può aspettare il vaccino. Non volevamo prenderci degli scemi".

Sulla protesta ultras, Gravina ribatte: "Non è così, il calcio riparte perché è una speranza per tutto il Paese. I tifosi hanno ragione e li capisco, ma come si può pensare che mentre tutto il Paese riparte il calcio stia fermo, ripartendo poi ad agosto o settembre?".

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesD'Aversa non ci sta:
D'Aversa non ci sta: "Abbiamo fatto meglio noi"
©Getty ImagesIl Cagliari si sblocca, Walter Mazzarri affonda la Sampdoria
Il Cagliari si sblocca, Walter Mazzarri affonda la Sampdoria
©Getty ImagesInfortunio Ante Rebic, c'è una buona notizia per il Milan
Infortunio Ante Rebic, c'è una buona notizia per il Milan
©Getty ImagesLele Adani punge ancora Max Allegri
Lele Adani punge ancora Max Allegri
©Getty ImagesL'Allianz Stadium si prepara ad accogliere José Mourinho
L'Allianz Stadium si prepara ad accogliere José Mourinho
©Getty ImagesLa rivincita di Castillejo:
La rivincita di Castillejo: "Non mi voleva neanche mia madre"
 
Lazio e Inter fuori controllo: le foto della rissa
Pernille Harder bella da impazzire: le foto
I calciatori svelano i loro idoli: le foto (volume II)
I calciatori svelano i loro idoli: le foto (volume I)
Gianluigi Donnarumma sbalordisce con un nuovo tatuaggio: le foto
Calcio, le maglie più originali della stagione 2021/2022: le foto
Francia-Spagna 2-1, le pagelle
Djimsiti, che guaio per l'Atalanta: le foto