Giuseppe Corrado rilancia per ripartire

Il presidente del Pisa ribadisce la propria linea: "Ci basterebbero 40 giorni".

Dopo aver espresso la propria posizione, quella che i campionati nazionali vengano ripresi per portare a termine la stagione, il presidente del Pisa Giuseppe Corrado ha ribadito il concetto in un'intervista rilasciata a 'SportMediaset', nella quale è entrato anche nel merito di organizzare la seconda parte di stagione, con gli eventuali risvolti positivi che darebbe il giocare in estate:

"Stiamo vivendo un periodo tragico e spero irripetibile che ha gettato nel caos anche l’Azienda Calcio - ha detto il presidente nerazzurro - ma in Serie B siamo avvantaggiati perché il nostro campionato si è fermato alla nona giornata di ritorno e ci basterebbero 40 giorni per finire il torneo. Un campionato tra giugno e luglio, per esempio, potrebbe creare molto interesse a livello televisivo. Anche se a porte chiuse, le partite potrebbero riscuotere grande interesse. Ritengo fondamentale la conclusione dei campionati, per ragioni sia sportive che aziendali e perché dal punto di vista imprenditoriale abbiamo anche noi l’ansia di ripartire come tutto il mondo produttivo italiano“.
 

 

corrado

ARTICOLI CORRELATI:

Lazio, rientra l'allarme per Milinkovic
Lazio, rientra l'allarme per Milinkovic
Serie A: scudetto non assegnato in caso di nuova sospensione
Serie A: scudetto non assegnato in caso di nuova sospensione
Alessandro Florenzi tra Serie A e Liga
Alessandro Florenzi tra Serie A e Liga
 
Karina Cascella sempre più sexy
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena