Giulini ribalta tutto: “Colpa degli juventini”

Il presidente del Cagliari replica alle accuse di razzismo: "Matuidi ha fatto una sceneggiata e Kean ha sbagliato".

2 Aprile 2019

Non si è fatta attendere la piccata replica della dirigenza del Cagliari ai fatti che hanno caratterizzato il convulso finale della partita contro la Juventus.

Intervenuto a 'Sky Sport' il presidente del club rossoblù Tommaso Giulini ha respinto al mittente le accuse di razzismo verso la tifoseria sarda: “Non facciamo moralismi, se avesse esultato così Bernardeschi lo stadio avrebbe reagito in egual modo. Kean ha 19 anni, ha sbagliato e l'hanno detto i giocatori della Juventus. Matuidi ha fatto delle sceneggiate, non accetto derive visto che il nostro pubblico, la società e la città ha sempre condannato il razzismo. Non ho sentito ululati, nel caso avremmo sbagliato”

Poche parole sulla partita: "È stata una delle peggiori gare interne nostre, ma la Juve ha meritato".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesCionek ritrova la Spal:
Cionek ritrova la Spal: "Voglio fare bene con loro"
©Getty ImagesInter, focolaio di Covid tra i dirigenti: Marotta e Ausilio positivi
Inter, focolaio di Covid tra i dirigenti: Marotta e Ausilio positivi
©Getty ImagesMaurizio Sarri - Fiorentina, contatti in corso
Maurizio Sarri - Fiorentina, contatti in corso
 
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle
Serie A: Inter-Lazio 3-1, le pagelle