Gattuso colpito, il Foggia la paga

14 Giugno 2016

Mano pesante del Giudice sportivo della Lega Pro, Pasquale Marino, dopo quanto successo nel corso della finale di ritorno dei playoff tra Foggia e Pisa.

Per il lancio da parte dei tifosi di oggetti in campo (con una bottiglietta piena che ha colpito in testa il tecnico ospite Gennaro Gattuso al 20' del secondo) e il lancio di un grosso petardo nei pressi della porta del Pisa, tanto da costringere l'arbitro a sospendere la partita per una decina di minuti visto l'invasione di campo da parte di una trentina di tifosi locali, il club rossonero dovrà pagare una ammenda di 15.000 Euro e soprattutto disputerà a porte chiuse le prime cinque gare interne nel Campionato della Stagione Sportiva 2016/17.

Squalificato per due gare il tecnico del Foggia, Roberto De Zerbi e per una giornata i giocatori Agnelli, Di Chiara e Vacca.

Per quanto riguarda il Pisa, una giornata di stop all'allenatore Gennaro Gattuso; due al calciatore Lores Varela e una a Di Tacchio.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Andrea Pirlo accende Juventus-Inter
Andrea Pirlo accende Juventus-Inter
©Commisso minaccia di vendere la Fiorentina
Commisso minaccia di vendere la Fiorentina
©Il Parma scende in campo contro le discriminazioni
Il Parma scende in campo contro le discriminazioni
 
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto