Foggia salvo, l’Entella s’infuria

Duro comunicato del club ligure dopo la penalizzazione dei rossoneri, per i quali la Procura aveva chiesto la retroessione: "Persa un'altra occasione per fare pulizia".

2 Luglio 2018

La sentenza del Tribunale Federale sul Foggia, penalizzato di 15 punti nella classifica del prossimo campionato di Serie B, non ha certo accontentato i rossoneri, pronti a dare battaglia nei prossimi gradi di giudizio, ma ha fatto infuriare al Virtus Entella, ammesso al processo come club interessato perché la Procura aveva chiesto la retrocessione dei pugliesi, con la Virtus in prima fila per un eventuale ripescaggio.

Il club del presidente Gozzi ha pubblicato a riguardo un duro comunicato sul proprio sito ufficiale: "La società prova rabbia e profondo rammarico perché si è persa un'importante occasione per fare davvero pulizia nel calcio e restituire giustizia e certezza a un movimento che ne ha assolutamente bisogno. L'impianto accusatorio della Procura Federale, affiancata dalla scrivente società, è stato integralmente accolto. Così come è accertato che il Foggia si è finanziato, per due stagioni, grazie a proventi derivanti da attività illecite, ma, nonostante ciò, la pena irrogata è stata la penalizzazione di 15 punti nel prossimo campionato di Serie B. Ove fosse stata inflitta nel campionato 2017-2018, il Foggia sarebbe retrocesso e la Virtus Entella avrebbe mantenuto il titolo sportivo per la partecipazione al campionato di Serie B".

©Tg Norba

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesUfficiale, Lazio-Torino non si gioca. Cairo durissimo
Ufficiale, Lazio-Torino non si gioca. Cairo durissimo
©Foto BuzziMonza, altro pareggio
Monza, altro pareggio
©Getty ImagesTare:
Tare: "Il Torino? Non devo capire le sue ragioni"
 
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle