Foggia, la multa fa infuriare i tifosi

La sanzione comminata dal giudice sportivo fa discutere.

La sanzione comminata dal giudice sportivo di Lega Pro per cori razzisti ha fatto infuriare molti tifosi del Foggia presenti allo stadio Valerio a Melfi.

Il club rossonero è stato multato 6mila euro "perché propri sostenitori in campo avverso, due volte durante la gara, intonavano cori di discriminazione razziale in occasione delle giocate di un calciatore di colore della squadra avversaria; i medesimi introducevano e facevano esplodere nel proprio settore un petardo di notevole potenza, senza conseguenze", è la nota ufficiale.

Un provvedimento che ha stupito e indignato tanti sostenitori, che sui social network scrivono di non aver mai pronunciato cori razzisti all'indirizzo di Obeng.

tifosi, foggia

ARTICOLI CORRELATI:

Pradé:
Pradé: "Ribery in grande forma"
Serie A, pronto il calendario della ripartenza
Serie A, pronto il calendario della ripartenza
Napoli fa uno sgarbo a Higuain
Napoli fa uno sgarbo a Higuain
 
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena
Oriana Tubiolo, la dottoressa-wag