Fiorentina schiacciasassi, ma Prandelli ammette: "Sono stanco"

Nonostante il 4-1 di Benevento, il tecnico viola non sprizza buonumore: "Mi sento vuoto dentro, abbiamo tante situazioni da tamponare".

13 Marzo 2021

La Fiorentina si prende un importantissimo 4-1 sul Benevento, eppure Cesare Prandelli non riesce a goderselo fino in fondo. Lo si capisce dalle sue parole nel dopopartita del Vigorito.

"Sono molto stanco, dentro mi sento abbastanza vuoto. Sono comunque felicissimo per i giocatori e la società. Ho sentito anche il presidente Commisso", ha infatti spiegato il tecnico dei gigliati intervenendo a 'Sky Sport'.

Sono diversi i fattori che pesano sull'umore traballante del timoniere viola: "Quando devi ricostruire, è necessario un progetto tecnico. La base per un cammino importante è questa. Poi c'è una città come Firenze, stimolante ma anche molto esigente. Il nostro pubblico ci manca, ci fosse stato avremmo capito immediatamente che tipo di campionato ci aspettava. Sono però molto contento per la società, perché ci siamo arroccati e facciamo gruppo tra di noi. Dal di fuori ci sono situazioni da tamponare, ma io lavoro a viso aperto".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesAntonio Conte
Antonio Conte "Inevitabile sentire la pressione"
©Getty ImagesPirlo:
Pirlo: "Cristiano Ronaldo? Cose che capitano"
©Getty ImagesLeonardo Semplici si tiene stretto Radja Nainggolan
Leonardo Semplici si tiene stretto Radja Nainggolan
 
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala