Fiorentina, sì al taglio degli stipendi

Società e giocatori hanno trovato l'accordo per la riduzione degli emolumenti a causa della pandemia di Coronavirus.

A pochi giorni dalla ripresa del campionato, che vedrà i viola ospitare il Brescia in una partita chiave per avvicinare la salvezza, la Fiorentina ha ufficializzato l'accordo trovato tra giocatori e società per la riduzione degli stipendi a causa della pandemia di Coronavirus.

Questo il comunicato diramato dalla società viola dopo l’accordo raggiunto: “ACF Fiorentina comunica che nella giornata odierna è stata siglato l’accordo con tutti i giocatori della prima squadra che prevede la riduzione del corrispettivo fisso inizialmente concordato per la stagione 2019/20. La trattativa si è svolta in un clima di massima disponibilità e cordialità tra le parti in causa, Società, calciatori e agenti. La Società ringrazia gli atleti che hanno sottoscritto e condiviso l’accordo per la sensibilità dimostrata nel voler concretamente contribuire a tutelare il Club, in un periodo particolarmente complicato non solo per il mondo del calcio ma per l’intera collettività”.

ARTICOLI CORRELATI:

Il Pordenone passa a Frosinone
Il Pordenone passa a Frosinone
Chievo, un piede nella finale dei playoff
Chievo, un piede nella finale dei playoff
Roma fuori dall'Europa League
Roma fuori dall'Europa League
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa