Dominika Conc sorpresa e ambiziosa

"Il calcio femminile in Italia è molto più fisico di quanto mi aspettassi - dice -. Niente arriva da sé".

2 Febbraio 2021

"Siamo un Paese piccolo e ancora in pochi conoscono la Slovenia" osserva la Conc.

Dominika Conc è intervenuta in esclusiva a Radio Rossonera durante la trasmissione "Il Diavolo veste Rosa".

"Il calcio femminile in Italia è molto più fisico di quanto mi aspettassi, si corre molto ma questo non è un problema per me – ha detto la milanista -. E’ anche tecnico, ma bisogna correre molto. Il campionato italiano sta crescendo stagione dopo stagione. Rispetto all’anno scorso vedo dei cambiamenti anche all’interno del Milan stesso. Penso che in poco tempo si raggiungerà il livello dei grandi campionati europei. In questo le squadre maschili come Milan, Inter e Roma stanno aiutando".

"Siamo un Paese piccolo e ancora in pochi conoscono la Slovenia. Luka Doncic e Goran Dragic hanno aiutato – ha aggiunto -. Siamo piccoli e forse è anche per questo che dobbiamo lavorare ancora di più, niente arriva da sé".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesDoppio Aramu, il Venezia va
Doppio Aramu, il Venezia va
©Getty ImagesIl Livorno chiede un'impresa ad Amelia
Il Livorno chiede un'impresa ad Amelia
©Foto BuzziB, cambiano gli orari di tre partite
B, cambiano gli orari di tre partite
 
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle