De Zerbi: "Non dateci dei presuntuosi"

"Siamo venuti qui a Roma cercando di attaccare per necessità di punti" puntualizza il tecnico del Benevento.

Il tecnico del Benevento, Roberto De Zerbi, spiega il perché dell’atteggiamento offensivo della sua squadra contro la temibilissima Roma. "Siamo venuti qui cercando di attaccare e non è presunzione, ma necessità - dice a Mediaset Premium -: ci dividono molti punti dalle squadre che ci precedono e dobbiamo fare di tutto per accorciare il gap".

"Abbiamo fatto bene il primo tempo e nella ripresa sono venute fuori la forza - aggiunge -, l’esperienza e la tecnica della Roma. Dopo il 2 a 1 di Dzeko abbiamo un po’ mollato. Forse stasera dovevamo stare un po’ più compatti in alcune situazioni, non lo siamo stati e abbiamo finito per dare morale ai nostri avversari, che stasera hanno comunque dimostrato di essere più forti di noi".

de zerbi

ARTICOLI CORRELATI:

Coronavirus, positivo un giocatore di serie C
Coronavirus, positivo un giocatore di serie C
Gent-Roma, le probabili formazioni
Gent-Roma, le probabili formazioni
Gent-Roma, le probabili formazioni
Gent-Roma, le probabili formazioni
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium