Dario Hubner ritorna in campo con un libro

E' uscito "Mi chiamavano Tatanka", la biografia dell'attaccante scritta con Tiziano Marino.

19 Marzo 2020

Per coerenza la biografia di un calciatore andrebbe scritta con i piedi. E invece no. ‘Mi chiamavano Tatanka’ (Baldini + Castoldi), il libro che racconta l’epopea di Dario Hubner, è molto scorrevole. Anche perché l’ex bomber di Piacenza e Brescia si è affidato a un esperto del settore, Tiziano Marino, per la stesura.

Un aneddoto dopo l’altro per descrivere la vita del ‘Re operaio dei bomber di provincia’: uno che ha lasciato il segno e al quale tutti, indistintamente, non possono che volere bene. E che si è aperto come non mai in questo volume: campioni non si nasce, ma con l'impegno si può fare davvero tanto, anche nel calcio, come nella vita di tutti i giorni.

©Baldini - Castoldi

NOTIZIE EURO2020:

©Getty ImagesEuro2020, Marko Arnautovic avverte l'Italia
Euro2020, Marko Arnautovic avverte l'Italia
©Getty ImagesEuro2020, l'Inghilterra mette le cose in chiaro sui rigori
Euro2020, l'Inghilterra mette le cose in chiaro sui rigori
©Getty ImagesEuro2020, un escluso da Roberto Mancini alza la voce
Euro2020, un escluso da Roberto Mancini alza la voce
©Getty ImagesEuro2020, Hjulmand dopo Eriksen non ha più paura di niente
Euro2020, Hjulmand dopo Eriksen non ha più paura di niente
©Getty ImagesEuro2020, in Ungheria orgoglio e delusione
Euro2020, in Ungheria orgoglio e delusione
©Getty ImagesEuro2020, il tabellone degli ottavi di finale
Euro2020, il tabellone degli ottavi di finale
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle